15 Normativa che regola il volontariato associativo Legge 266/1991 e 383/2000: aspetti comuni e differenze

Obiettivi formativi:

L’obiettivo del corso è promuovere la conoscenza di alcune norme chiave che regolano il volontariato associativo: la legge quadro sul volontariato (Legge 266/1991), la successiva Legge della Regione e la Legge 383/2000, che regola la disciplina delle associazioni di promozione sociale.

La costituzione di un’Associazione non è solo l’evasione dei relativi adempimenti che hanno implicazioni amministrative e fiscali, ma anche un atto formale importante e spesso sottovalutato in termini di responsabilità ed identità sociale e giuridica.

Verrà offerta ai partecipanti una lettura delle norme utile a comprendere il profilo di ispirazione e motivazione ideologica all’attività volontaria.

Contenuti specifici:

● Legge 266/1991: finalità e obiettivi

● Legge Regione : aspetti innovativi e integrativi

● Legge 383/2000: disciplina delle associazioni di promozione sociale

● Leggi 266/1991 e 383/2000: aspetti comuni e differenze

Identità giuridica e identità sociale delle norme

Motivazioni ideali e aspetti pratici

Destinatari:

Volontari, responsabili delle Associazioni o/a coloro che intendono costituire una nuova Associazione o approfondire a conoscenza di alcune norme centrali che regolano il mondo del volontariato.