16 Decreto sicurezza per la protezione civile

Obiettivi formativi:

Il corso si propone di illustrare la normativa sulla sicurezza per le associazioni di protezione civile. Il decreto 13 aprile 2011 disciplina le modalità di applicazione delle disposizioni in materia di sicurezza contenute nel Decreto Legislativo n. 81/2008 ai volontari di protezione civile, della Croce Rossa Italiana, del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, ai Corpi dei Vigili del Fuoco Volontari delle  Province Autonome di Trento e Bolzano e della Regione Valle d’Aosta.

Il provvedimento tiene conto delle particolari esigenze di servizio che caratterizzano l’intervento dei volontari di protezione civile e contiene disposizioni operative finalizzate ad assicurare il più alto livello di sicurezza per tutti gli operatori volontari.

La Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome ha approvato il provvedimento attuativo che completa le disposizioni in materia di tutela della salute e sicurezza dei volontari di protezione civile e disciplina, in particolare, le modalità di svolgimento delle attività di sorveglianza sanitaria.

Contenuti specifici:

L’ambito di attività del volontariato di protezione civile

● Il pericolo, il rischio, la sicurezza

● Fasi operative per il rilevamento dei fattori di rischioi

● Soccorrere in sicurezza

Destinatari:

Presidenti e volontari di associazioni di protezione civile.