8 Comunicare con le istituzioni

Obiettivi

Le istituzioni sono un fattore di stabilità cruciale e un elemento di garanzia per tutti senza le quali sarebbe impossibile amministrare un territorio e gestire i servizi essenziali per chi
vi abita. Anche se spesso le istituzioni vengono percepite lontane, e a volte lente e rigide nel proprio operare, la loro azione ha una ricaduta quotidiana, nella vita di ciascuno, in quanto sono interlocutori ai quali tutti possono rivolgersi per affrontare problemi o sviluppare progetti nel proprio territorio, proprio perché sono “al di sopra delle parti”. Le istituzioni sono molte e diverse tra di loro, per competenza e ambito territoriale di riferimento : il Quartiere, il Comune, la Comunità Montana, l’ASL, la Provincia …Conoscere le istituzioni diventa dunque importante. Ancora più importante diventa saper dialogare con le istituzioni, contribuire alle loro scelte e sviluppare una relazione che migliori le possibilità di lavoro sul territorio. Spesso le associazioni e le istituzioni parlano linguaggi diversi che non permettono loro di comunicare e comprendersi, e quindi di interagire efficacemente.

Obbiettivo di questo seminario è quello di fornire alle associazioni gli strumenti necessari per le competenze per capire e farsi capire dalle istituzioni, affichè la conoscenza e lo scambio reciproco diventino arricchenti per entrambe le parti al fine di poter instaurare un rapporto che si traduca in scelte concrete per migliorare le azioni della vita quotidiana.

Contenuti del Seminario

1. Chi è l’istituzione.

2. Come entrare in rapporto con le istituzioni.

3. Come capire e farsi capire dalle istituzioni.

4. Come sviluppare dialogo e interazione collaborativi con le istituzioni.

Metodologia Didattica

Formazione a Distanza (FAD)

Destinatari e Requisiti

Presidenti e/o referenti delle associazioni che in qualche modo hanno dipendenti e/o volontari.

I partecipanti si impegnano ad utilizzare e diffondere le competenze acquisite presso la propria associazione.

Verrà rilasciato ai frequentanti un attestato di partecipazione.