il mondo unito il sito del non profit

CENTRO STUDI E RICERCA DI DIRITTO FISCALE DELL'ECONOMIA DEL NON PROFIT

E TANTO ALTRO ANCORA
 

 


 ilmondounito@libero.it

Infoline339/77 32 345 - 347/17 96 007 

- 328/ 35  31 764 

 

il mondo unito fornisce al terzo settore un supporto informativo per la risoluzione di problemi di rete; legislazione e tributi, questioni legali, finanziamenti, problematiche:
amministrative, civilistiche, fiscali, contabili, previdenziali, lavorative, ecc. ecc.-  inviaci la tua email - con le tue richieste  

Egr resp

Vi verranno inviati via posta atto costitutivo statuto di associazione, codice fiscale dell'associazione, modello eas ecc. ecc, in linea di massima le spese per la creazione dell’ente ammontano a;

DESCRIZIONE COSTO della nostra consulenza annuale senza partita iva COSTO della nostra consulenza annuale con  partita iva
come creare un associazione culturale € 400,00 per la creazione  + € 300,00 per la gestione annuale = € 700,00 € 400,00 per la creazione  + € 900,00 per la gestione annuale € 1.300,00
come creare un associazione di promozione sociale € 400,00 per la creazione  + € 300,00 per la gestione annuale = € 700,00 € 400,00 per la creazione  + € 900,00 per la gestione annuale € 1.300,00
come creare un associazione di volontariato € 400,00 per la creazione  + € 300,00 per la gestione annuale = € 700,00 € 400,00 per la creazione  + € 900,00 per la gestione annuale € 1.300,00
come creare un associazione o.n.g. € 400,00 per la creazione  + € 300,00 per la gestione annuale = € 700,00 € 400,00 per la creazione  + € 900,00 per la gestione annuale € 1.300,00
come creare un associazione o.n.l.u.s

€ 400,00 per la creazione  + € 300,00 per la gestione annuale = € 700,00

€ 400,00 per la creazione  + € 900,00 per la gestione annuale € 1.300,00
come creare un circolo ricreativo aziendale C.R.A.L. € 400,00 per la creazione  + € 300,00 per la gestione annuale = € 700,00 € 400,00 per la creazione  + € 900,00 per la gestione annuale € 1.300,00
come creare un impresa di utilità sociale € 400,00 per la creazione  + € 300,00 per la gestione annuale = € 700,00 € 400,00 per la creazione  + € 900,00 per la gestione annuale € 1.300,00
come creare una cooperativa di tipo A € 400,00 per la creazione  + € 300,00 per la gestione annuale = € 700,00 € 400,00 per la creazione  + € 900,00 per la gestione annuale € 1.300,00
come creare una pro loco € 400,00 per la creazione  + € 300,00 per la gestione annuale = € 700,00 € 400,00 per la creazione  + € 900,00 per la gestione annuale € 1.300,00
come creare un associazione sportiva dilettantistica (A.S.D.) € 400,00 per la creazione  + € 300,00 per la gestione annuale = € 700,00 € 400,00 per la creazione  + € 900,00 per la gestione annuale € 1.300,00
come creare un Associazione Guardie Ambientali – Zoofile Volontarie per la tutela e la Protezione Ambientale, Protezione Animali e Civile € 400,00 per la creazione  + € 300,00 per la gestione annuale = € 700,00 € 400,00 per la creazione  + € 900,00 per la gestione annuale € 1.300,00
come creare un punto di commercio equo e solidale € 400,00 per la creazione  + € 300,00 per la gestione annuale = € 700,00 € 400,00 per la creazione  + € 900,00 per la gestione annuale € 1.300,00
come creare un Circolo Privati € 400,00 per la creazione  + € 300,00 per la gestione annuale = € 700,00 € 400,00 per la creazione  + € 900,00 per la gestione annuale € 1.300,00
come creare Ludoteca, Baby Parking, Asilo Nido € 400,00 per la creazione  + € 300,00 per la gestione annuale = € 700,00 € 400,00 per la creazione  + € 900,00 per la gestione annuale € 1.300,00

Per la creazione di un associazione nel Terzo Settore è necessario la presenza minima di tre persone presidente, segretario, tesoriere, non e previsto un massimo di soci per il consiglio direttivo, consigliamo un massimo di nove persone, cosi il c.d.a. sarà più snello nelle decisioni.

Tra il groviglio di forme giuridiche previste per le associazioni, la migliore è quella dell'associazione non riconosciuta, che vi dà la possibilità di evitare vari adempimenti fiscali, sempre che rispettiate certe clausole nella stesura dello Statuto (che creerò io per voi se firmerete la convenzione simona,) e non svolgiate attività commerciale in maniera prevalent
e.

Per la risoluzione di problemi di rete; legislazione e tributi, questioni legali, finanziamenti, problematiche; amministrative, civilistiche, fiscali, contabili, previdenziali, lavorative, ecc. ecc. documenti, schede, formulari al fine di rendere più semplice il proprio lavoro senza dover perdere tempo prezioso in ricerche lunghe e complicate, tutto per e-mail in un semplice click. Finanziamenti, Il monitoraggio costante, la pubblicazione e la razionalizzazione dei bandi  e dei finanziamenti per il non profit e per gli enti pubblici emessi da - Unione Europea - Governo e Ministeri  - Regioni - principali Province italiane - Camere di Commercio - Fondazioni Bancarie - Fondazioni private la possibilità di consultare di ricevere tutto questo e l'archivio dei bandi non ancora scaduti,  tramite e-mail, informazioni-formazione su finanziamento, autofinanziamento;

Provvederemo noi a registrare l'ente. Gli atti registrati, assieme al CF dell'associazione, e vi invieremo tutto il materiale tramite posta. Il costo complessivo di tale consulenza è varia ma le spese sono queste, di cui importo andrà versato all’atto dell’incarico, tramite ricarica posta pay che vi comunicherò in seguito

Associazione Guardie Ambientali – Zoofile Volontarie per la tutela e la Protezione Ambientale, Protezione Animali e Civile 
Associazioni banca del tempo
Associazioni culturali, musicali, teatrali, turistiche, ecc.
Associazioni di acquisto solidale dette (G.A.S)
Associazioni dei consumatori (L. 281/98),
Associazioni di commercio equo e solidale
Associazioni di osservatori volontari (Ronde)
Associazioni di promozione sociale (L. 383/00)
Associazioni volontari ausiliari del traffico dette (V.A.T.)
Associazioni iscritte all'anagrafe ONLUS (D.Lgs. 460/97)
Associazioni riconosciute e non riconosciute (art.12 c.c.) e non
Associazioni sportive dilettantistiche (L. 91/81; L. 586/96),
Associazioni/organizzazioni di volontariato (L. 266/91, L.R. varie)
Associazioni di protezione civile 
Circoli aziendali C.R.A.L (art. 11 L. 300/70)
Circoli Privati 
Comitati
Confraternite della (Misericordia, Fratres,) 
Cooperative Sociali di tipo A
Fondazioni riconosciute e non riconosciute
Istituzioni varie ( IPAB, pubbliche e private – Enti ecclesiastici cattolici – Enti religiosi di altre confessioni)
Imprese sociali
Organizzazioni/associazioni Non Governative (L. 49/87),
Ludoteca, Baby Parking, Asilo Nido
Pro Loco (L.R. varie)
 

Destinatari/ Beneficiari
Università, Scuole, ONG, Enti Sportivi Dilettantistici, Enti pubblici, Consorzio, Comitati, Centri e istituti di ricerca, Associazioni femminili, Associazioni di solidarietà familiare, Associazione di Volontariato, Associazione di Promozione Sociale, Organizzazioni di volontariato, Gruppi di cittadini interessati a costituire nuove organizzazioni di volontariato, Volontari Altro.

Obiettivi generali Sono

- Sostenere le organizzazioni di volontariato nell’affrontare le difficoltà presenti in tutte le fasi della vita associativa, in particolare rispetto a quelle tematiche che richiedono competenze specialistiche o aggiornamento continuo.
- Accompagnare gruppi di cittadini interessati alla costituzione di nuove organizzazioni di volontariato.

Nella costituzione e gestione di enti no profit su tutto il territorio nazionale. Grazie alle possibilità offerte dalle nuove tecnologie, proponiamo una consulenza a distanza completa e accurata, di tipo personale e implicante un diretto confronto con esperto in materia. Tramite questa consulenza, fornita a prezzi assolutamente vantaggiosi, è possibile costituire regolarmente l'ente ed iniziare l'attività senza problematiche.

Vi spiego, in sintesi, la descrizione della consulenza, che include:

Come distinguere le varie figure giuridiche e le attività "non commerciali", "sicuramente commerciali", "direttamente connesse" e "marginali"? come va tenuta la contabilità? quali le esenzioni e le agevolazioni?

Il moltiplicarsi di enti associativi non ha sempre trovato un’adeguata risposta legislativa, anzi spesso l’introduzione di nuove disposizioni ha reso difficile e perfino rischiosa l’attività di chi ha il compito di costituire e gestire organizzazioni senza scopo di lucro.

Alla mancanza di una disciplina organica dell’intero settore, rispondiamo con la nostra attività, che cerca di riordinare un settore in espansione, e chiarisce la complessa normativa riguardante le onlus, le associazioni, le società sportive dilettantistiche e gli altri enti non-profit.

La prima parte, della nostra consulenza, illustra gli elementi distintivi che caratterizzano i vari enti associativi ed i rispettivi adempimenti civilistici prima e dopo la costituzione, con la composizione e i compiti degli organi, il rendiconto contabile, le prestazioni di lavoro non volontario, l’estinzione.

La seconda parte analizza la disciplina fiscale delle singole associazioni: reddito imponibile, IVA, agevolazioni, contabilità, bilanci e rendiconti, erogazioni liberali, manovra finanziaria, con attenta disamina anche di attività particolari: servizio bar, scuola di musica, prestazioni agli associati, organizzazione di spettacoli, viaggi e soggiorni turistici.

Di chiara utilità pratica le “Tabelle di sintesi” e “Domande e risposte”, che corredano entrambe le parti, molto efficaci per orientarsi con rapidità fra requisiti, termini e condizioni dei vari adempimenti legali e per risolvere questioni critiche ricorrenti.

Nonchè il ricco Formulario, composto da schemi pronti per formalizzare in atti giuridici i momenti tipici della vita associativa:

1) redazione dell'atto costitutivo e dello statuto dell'associazione-onlus.
Gli atti saranno correttamente redatti al fine di garantire tutti i requisiti legali ed ottenere le agevolazioni fiscali previste dalla legislazione tributaria, oltre a prevedere tutte le possibili fonti di finanziamento. Inoltre, in questa fase ci sarà un confronto sulla struttura più opportuna da dare all'ente, anche riguardo le attività, diritti e doveri dei soci, amministrazione, gestione strutture,

Gli enti non profit nel codice civile: le associazioni, le fondazioni, i comitati. La personalità giuridica. Le associazioni riconosciute e le associazioni non riconosciute. Il riconoscimento.
Le associazioni nel panorama aziendale ed economico.
Distinzione tra ente non commerciale, associazione, organizzazione di volontariato, organizzazione non lucrativa di utilità sociale, associazione sportiva dilettantistica, associazione di promozione sociale.
Le organizzazioni di volontariato: una particolare tipologia di associazioni.  
Le organizzazioni non lucrative di utilità sociale (Onlus): tratti distintivi.
Le associazioni di promozione sociale: requisiti e tratti distintivi.
Le associazioni sportive dilettantistiche: inquadramento giuridico.  
La costituzione dell’associazione. La forma e il contenuto dell’atto costitutivo e dello statuto.
Gli adempimenti dopo la costituzione.
Gli organi dell’associazione: l’organo deliberativo, l’organo amministrativo, l’organo di controllo. Ammissione, recesso ed esclusione degli associati.
Il rendiconto contabile.
Le associazioni e l’organo di controllo.
L’estinzione dell’associazione.
Prestazioni di lavoro non volontario all'interno delle associazioni. benefici fiscali ecc.....;

2) descrizione dettagliata dei principali obblighi di gestione e di disciplina fiscale, in modo da ottenere tutte le nozioni di base per iniziare la gestione dell'ente e per sfruttare al massimo tutte le potenzialità dell'ente ecc...............

3) contatti con la direzione regionale dell'Agenzia delle Entrate, responsabile dell'iscrizione dell'ente all'anagrafe onlus, per un preventivo esame dello statuto;

PRIMA PARTE - DISCIPLINA CIVILISTICA DELLE ASSOCIAZIONI
• Inquadramento sistematico dell’associazione e degli altri enti non profit nel panorama giuridico italiano.
• Gli enti non profit nel codice civile: le associazioni, le fondazioni, i comitati. La personalità giuridica. Le associazioni riconosciute e le associazioni non riconosciute. Il riconoscimento.
• Le associazioni nel panorama aziendale ed economico.
• Distinzione tra ente non commerciale, associazione, organizzazione di volontariato, organizzazione non lucrativa di utilità sociale, associazione sportiva dilettantistica, associazione di promozione sociale.
• Le organizzazioni di volontariato: una particolare tipologia di associazioni.
• Le organizzazioni non lucrative di utilità sociale (Onlus): tratti distintivi.
• Le associazioni di promozione sociale: requisiti e tratti distintivi.
• Le associazioni sportive dilettantistiche: inquadramento giuridico.
• La costituzione dell’associazione. La forma e il contenuto dell’atto costitutivo e dello statuto.
• Gli adempimenti dopo la costituzione.
• Gli organi dell’associazione: l’organo deliberativo, l’organo amministrativo, l’organo di controllo. Ammissione, recesso ed esclusione degli associati.
• Il rendiconto contabile.
• La contabilità e il bilancio delle Onlus
• Il bilancio di missione il bilancio sociale nelle organizzazioni non profit
• Le associazioni e l’organo di controllo.
• L’estinzione dell’associazione.
• Prestazioni di lavoro non volontario all'interno delle associazioni.
• La riforma del diritto societario e i riflessi sugli enti non commerciali.
• Domande e risposte sugli aspetti civilistici delle associazioni.

SECONDA PARTE - DISCIPLINA FISCALE DELLE ASSOCIAZIONI
• Le imposte sui redditi nell’ambito della disciplina fiscale dell’associazione.
• Il reddito di impresa nelle associazioni.
• La commercialità nell’attività svolta dalle associazioni.
• La determinazione del reddito degli enti non commerciali in generale.
• La disciplina tributaria delle associazioni.
• La disciplina tributaria delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale.
• La disciplina tributaria delle organizzazioni di volontariato.
• La disciplina tributaria delle associazioni sportive dilettantistiche.
• Disciplina tributaria di alcune attività associative.
• La disciplina tributaria delle associazioni di promozione sociale.
• Disciplina tributaria delle società sportive dilettantistiche.
• Gli adempimenti contabili delle associazioni.
• Disposizioni particolari per talune associazioni.
• Le erogazioni liberali alle associazioni.
• Domande e risposte sugli aspetti fiscali delle associazioni
• Tabelle riepilogative
• L'impresa sociale
• Ultime novità in tema di associazioni: il provvedimento anticrisi, gli ultimi decreti del Ministero dell'economia e delle finanze, gli ultimi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate.

CON FORMULARIO COMPLETO DI:
• Ammissione dei soci.
• Inizio anno associativo.
• Adunanze e delibere dell’assemblea ordinaria.
• Adunanze e delibere del consiglio direttivo.
• Rendiconto contabile-economico e finanziario.
• Relazioni del consiglio direttivo sull’attività.
• Collegio sindacale.
• Compensi a collaboratori e associati: schemi e verbali.
• Compensi a collaboratori e associati: contratti attività sportiva dilettantistica.
• Compensi per attività amministrativo-gestionale.
• Contratto per collaborazioni occasionali.
• Contratto di raggruppamento tra associazioni.
• Contratto di comodato per l’utilizzo di beni.
• Contratto per prestazioni pubblicitarie.
• Contratti di sponsorizzazione - abbinamento.
• Comunicazione alla Siae.

le vostre osservazioni e segnalazioni sui nostri servizi saranno da noi utilizzate per migliorare il servizio offerto