il mondo unito il sito del non profit

CENTRO STUDI E RICERCA DI DIRITTO   FISCALE DELL'ECONOMIA DEL NON PROFIT

E TANTO ALTRO ANCORA
 


ilmondounito@libero.it

Infoline339/77 32 345 - 347/17 96 007 

- 328/ 35  31 764 

 

il mondo unito fornisce al terzo settore un supporto informativo per la risoluzione di problemi di rete; legislazione e tributi, questioni legali, finanziamenti, problematiche:
amministrative, civilistiche, fiscali, contabili, previdenziali, lavorative, ecc. ecc.-  inviaci la tua email - con le tue richieste   

Guglielmo Capranelli ( Presidente nazionale corsi on line )
339/77 32 345 - 347/17 96 007 – 328/35 31 764

 il mondo unito
Centro Studi e ricerca di diritto fiscale
dell'economia del non profit per lo sviluppo del territorio

La programmazione unitaria sui Finanziamenti Europei, Nazionali, Regionali

La politica regionale europea 2014 – 2020, alla luce della revisione della Strategia di Lisbona e della nuova Politica di Coesione, trova il suo fondamento da una parte su un rinnovato sistema di obiettivi e dall’altra sulla richiesta forte di un maggiore raccordo organico tra politica europea e nazionale.

Per quanto riguarda il sistema di obiettivi, gli orientamenti strategici comunitari propongono un ventaglio ampio ma allo stesso tempo ben definito, di priorità di intervento che dovranno poi essere selezionati e tarati alle esigenze e caratteristiche di ogni Stato membro per ridurre i divari di sviluppo e sostenere il tenore di vita dei cittadini europei.

Rispetto al raccordo tra politica europea e politica nazionale il Regolamento generale sulla politica di coesione comunitaria per il periodo 2013-2020 prevede la definizione di un approccio programmatico strategico da parte degli Stati membri che sono stati tenuti a presentare all'Unione Europea un Quadro Strategico Nazionale che indica le linee di indirizzo per le risorse comunitarie in forte coordinamento con le politiche nazionali.

In questa ottica nelle Linee Guida, approvate, Stato, Regioni, Enti locali hanno deciso di cogliere l’occasione del Quadro per consolidare e completare l'unificazione della programmazione delle politiche regionali comunitaria e nazionale e per realizzare un più forte raccordo di queste con le politiche nazionali ordinarie. Le Linee guida hanno inoltre stabilito un percorso di definizione del Quadro di riferimento nazionale in tre fasi: valutazione dei risultati, confronto strategico tra Centro e Regioni; stesura condivisa del Quadro. In tutte le fasi è stato previsto un forte confronto con il partenariato economico-sociale e con le rappresentanze degli Enti locali.

Il QSN conferma la volontà di unificare e coordinare la politica comunitaria e quella nazionale anche a livello regionale e con questo obiettivo prevede che le Regioni predispongano un documento di strategia unica per la politica regionale unitaria (DUP) relativa alle risorse comunitarie (FEASR, FESR, FEP, FSE) e alle risorse nazionali FAS.

Sulla base di queste indicazioni e con la volontà di garantire una maggiore coordinamento nella programmazione e attuazione della politica regionale unitaria, l


Qualè il nostro il nostro compito

L’obiettivo della nostra associazione è supportare gli enti del Terzo Settore permettendo loro di raggiungere obiettivi centrali per le proprie attività quali la visibilità nei confronti della comunità in cui operano, il reperimento di risorse finanziarie, la possibilità di dimostrarsi affidabili e trasparenti e l’accesso ad informazioni utili.

Tutto quello che ti serve sapere per accedere ai finanziamenti pubblici e privati, on line sul tuo computer!!!

Il prezzo dell'abbonamento per un anno al servizio è di 300 €  e comprende:

1) il monitoraggio costante, la pubblicazione e la razionalizzazione dei bandi e dei finanziamenti per il non profit e per gli enti pubblici emessi da:
- Unione Europea - Governo e Ministeri - Regioni - principali Province Italiane - principali Comuni Italiani - Fondazioni Bancarie, Non Bancarie, di Comunità, - Fondazioni private.

-
Finanziamenti, Il monitoraggio costante, la pubblicazione e la razionalizzazione dei bandi  e dei finanziamenti per il non profit e per gli enti pubblici emessi da - Unione Europea - Governo e Ministeri  - Regioni - principali Province italiane - Camere di Commercio - Fondazioni Bancarie - Fondazioni private la possibilità di consultare di ricevere tutto questo e l'archivio dei bandi non ancora scaduti,  tramite e-mail, informazioni-formazione su finanziamento, autofinanziamento;

2)  la possibilità di trovare in modo semplice e immediato il bando ad hoc, grazie alla ricerca:

- per data di scadenza - per ente erogante - per beneficiario - per settore di attività - per parola chiave.

3) la possibilità di accedere, per ogni bando, alla normativa correlata e alla modulistica di riferimento.

4) la possibilità di scegliere le categorie di bandi sulle quali vuoi essere informato in tempo reale, e essere avvertito delle novità tramite una e-mail.

Destinatari/ Beneficiari
Università, Scuole, ONLUS, ONG, IPAB, imprese sociali, Fondazione, Enti Sportivi Dilettantistici, Enti pubblici, Ente ecclesiastico, Cooperativa Sociale di tipo A, Consorzio, Comitati, Centri e istituti di ricerca, Associazioni femminili, Associazioni di solidarietà familiare, Associazione riconosciuta (art.12 c.c.), Associazione non riconosciuta, Associazione di Volontariato, Associazione di Promozione Sociale, Organizzazioni di volontariato, Gruppi di cittadini interessati a costituire nuove organizzazioni di volontariato, Volontari Altro da specificare.

Modalità d’accesso ed erogazione
Al servizio di consulenza si accede, tramite e-mail, direttamente nella vostra sede associativa o a casa, sette giorni su sette, 364 giorni l’anno, di sabato e domenica compresi, tramite il referente dello sportello,
attraverso il sito internet www.ilmondounito.com o tramite l’e-mail ilmondounito@libero.it è possibile richiedere informazioni, porre quesiti, ottenere supporto su questioni inerenti ai temi del volontariato.
La realizzazione della consulenza può prevedere la redazione di pareri scritti e di materiali di lavoro, la consegna di materiale informativo, di documenti sulla questione in oggetto e di modulistica per le varie procedure.

le vostre osservazioni e segnalazioni sui nostri servizi saranno da noi utilizzate per migliorare il servizio offerto