Modifiche statutarie E.T.S. la scadenza entro il 31 maggio 2022

Decreto Semplificazioni: adeguamento statuti ETS
prorogato al 31 maggio 2022

 

Per avere una consulenza basta chiamare lo Rag. Guglielmo Capranelli ( Presidente nazionale corsi on line ) 
339/77 32 345 sito web http://www.ilmondounito.com/ Email ilmondounito@libero.it

Entro il 31 maggio 2021 le associazioni iscritte, è non iscritte, al Registro Regionale del Volontariato e della Promozione Sociale, di ogni ambito associativo, Italiano, dovranno adeguare i loro statuti in base alle previsioni della Riforma del Terzo Settore. Un passaggio non semplice.
CHE NOI SUPPORTEREMO COSTANTEMENTE

Statuti Terzo settore, ancora una proroga di un anno

Organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e Onlus possono adeguarsi con maggioranze semplificate entro il 31 maggio 2022. La modifica è prevista nel dl Semplificazioni e governance per il Pnrr, che prevede anche un Tavolo permanente per il partenariato economico, sociale e territoriale

Nuova proroga di un anno per gli enti del Terzo settore che decidano di adeguare i propri statuti alle prescrizioni del codice del Terzo settore con le maggioranze semplificate. La scadenza già fissata al 31 maggio 2021 dal dl Sostegni  per le organizzazioni di volontariato (Odv), le associazioni di promozione sociale (Aps) e le Onlus iscritte nei rispettivi registri (e costituite prima del 3 agosto 2017) viene ulteriormente prorogata al 31 maggio 2022 (art. 66).

 

news

 

,

Entro  il 31 maggio 2022 le associazioni iscritte, è non iscritte, al Registro Regionale del Volontariato e della Promozione Sociale dovranno adeguare i loro statuti in base alle previsioni della Riforma del Terzo Settore. Un passaggio non semplice.

Per affiancare i volontari, i consulenti del Centro Studi e ricerca di diritto fiscale dell'economia del non profit Italiano per lo sviluppo del territorio, nell’intento di supportare le associazioni in questa delicata fase di transizione.

Lo strumento è una prima traccia per arrivare a uno statuto definitivo che sia conforme alla nuova legislazione, una base di lavoro da cui partire ragionando in base alle singole esigenze e specificità.
Per questo consigliamo un successivo passaggio con i consulenti che sono a disposizione degli ETS

Per avere una consulenza basta chiamare lo Rag. Guglielmo Capranelli ( Presidente nazionale corsi on line ) 
339/77 32 345 sito web http://www.ilmondounito.com/ Email ilmondounito@libero.it

Le Modifiche statutarie ETS, interesseranno;  a scadenza entro il 31 maggio 2021


le organizzazioni di volontariato (ODV) (artt. 32 e ss.);
le associazioni di promozione sociale (APS) (artt. 35 e ss.);
gli enti filantropici (artt. 37 e ss.);
le imprese sociali, incluse le cooperative sociali (art. 40);
le reti associative (artt. 41 e ss.);
le società di mutuo soccorso (SOMS) (artt. 42 e ss.);
le associazioni riconosciute o non riconosciute, le fondazioni e gli altri enti di carattere privato diversi dalle società costituiti per il perseguimento, senza scopo di lucro, di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale mediante lo svolgimento, in via esclusiva o principale, di una o più attività di interesse generale di cui all'art. 5, in forma di azione volontaria o di erogazione gratuita di denaro, beni o servizi, o di mutualità o di produzione o scambio di beni o servizi.

IL CAMBIAMENTO DI STATUTO RIGUARDERANNO LE SEGUENTI Associazioni con attività Simili

devi ancora costituire la tua associazione Siamo a tua disposizione per:

Associazione Guardie Ambientali – Zoofile Volontarie per la tutela e la Protezione Ambientale, Protezione Animali e Civile 
Associazioni banca del tempo
Associazioni culturali, musicali, teatrali, turistiche, ecc.
Associazioni di acquisto solidale dette (G.A.S)
Associazioni dei consumatori (L. 281/98),
Associazioni di commercio equo e solidale
Associazioni di osservatori volontari (Ronde)
Associazioni di promozione sociale (L. 383/00)
Associazioni volontari ausiliari del traffico dette (V.A.T.)
Associazioni iscritte all'anagrafe ONLUS (D.Lgs. 460/97)
Associazioni riconosciute e non riconosciute (art.12 c.c.) e non
Associazioni/organizzazioni di volontariato (L. 266/91, L.R. varie)
Associazioni di protezione civile 
Circoli aziendali C.R.A.L (art. 11 L. 300/70)
Circoli Privati 
Comitati
Confraternite della (Misericordia, Fratres,) 
Cooperative Sociali di tipo A
Fondazioni riconosciute e non riconosciute
Istituzioni varie ( IPAB, pubbliche e private – Enti ecclesiastici cattolici – Enti religiosi di altre confessioni)
Imprese sociali
Organizzazioni/associazioni Non Governative (L. 49/87),
Ludoteca, Baby Parking, Asilo Nido
Pro Loco (L.R. varie)

 

 

 

 

Il prospetto, realizzato dal Forum Terzo Settore, con tutti gli atti previsti dai vari Decreti legislativi della legge delega di riforma. La situazione è aggiornata al 21 aprile 2020.

Per la legge 106 del 2016 è stato adottato lo Statuto della Fondazione Italia Sociale.

Qui il prospetto Riforma del Terzo settore aggiornato al 21/04/2020 con tutti i link agli atti. Nell’allegato, in verde sono evidenziati gli atti approvati ed in giallo quelli per i quali si hanno notizie circa la loro elaborazione.

Le novità:

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 18/0472020 il DECRETO 5 marzo 2020 Adozione della modulistica di bilancio degli enti del Terzo settore. 

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 30/01/2020 il DECRETO 28 novembre 2019 Erogazioni liberali in natura a favore degli enti del Terzo  settore.

In aggiunta si segnala che sono stati approvati:

18/04/2020 DECRETO 5 marzo 2020  Adozione della modulistica di bilancio degli enti del Terzo settore. (20A02158) (GU Serie Generale n.102 del 18-04-2020) 
30/01/2020 Pubblicato in GU del 30/01/2020 il DECRETO 28 novembre 2019  “Erogazioni liberali in natura a favore degli enti del Terzo  settore.”
04/11/19 Servizio civile: approvato il piano triennale e annuale, in attesa di pubblicazione in GU
12/09/19 Pubblicato in GU del 12/09/19   il DECRETO 23 luglio 2019 le Linee guida per la realizzazione di sistemi di valutazione dell’impatto sociale delle attivita’ svolte dagli enti del Terzo settore.
09/08/19 Pubblicato il 09/08/19 in GU il DECRETO 4 luglio 2019 “Adozione delle Linee guida per la redazione del bilancio sociale degli enti del Terzo settore.”
Da giugno 2019 Pubblicati Regione per Regione i vari DM di nomina dei componenti OTC
26/02/19 Il 26/02/19 il Ministero del Lavoro ha reso pubblica una Nota  per fornire chiarimenti circa la rendicontazione del 5×1000, nelle more della pubblicazione del nuovo atteso DPCM che disciplini la materia.
11/02/19 Il DECRETO-LEGGE 14 dicembre 2018, n. 135 (in G.U. 14/12/2018, n.290) , convertito con modificazioni dalla L. 11 febbraio 2019, n. 12 (in G.U. 12/02/2019, n. 36), ha disposto (con l’art. 11-sexies, comma 1) la modifica dell’art. 4, comma 3 (IPAB e Imprese sociali)
31/01/19 Il 31/01/19 è stata pubblicata la nota n. 29103 (prot. MiSE) a firma congiunta MISE – Min Lavoro che approfondisce alcuni aspetti relativi all’applicabilità alle cooperative sociali della disciplina in materia di impresa sociale di cui al Decreto legislativo n. 112/2017 e ss.mm.ii.
02/01/19 Il 02/01/2019 il Ministero Sviluppo Economico ha emanato la Circolare 3711/C prot. 108. Fornisce chiarimenti sulle problematiche interpretative relative alle imprese sociali e alle cooperative sociali, specie per quanto attiene l’eventuale deposito del bilancio sociale.
27/12/18 Il 27/12/18 il Ministero del Lavoro ha emanato l’attesa Circolare n. 20/2018 e la tabella riepilogativa delle modalità di adeguamento statutario da parte degli enti del Terzo Settore da effettuare entro il 03/08/2019, per renderli compatibili alle previsione del Codice del Terzo settore.
18/12/18 In GU è stata pubblicata la conversione in Legge del DL 119/18 (Disposizioni urgenti in materia fiscale) che all’art 24 ter introduce una integrazione al’art 33 comma 3 del D Lgs 117/17, che consente alle ODV si svolgere attività di interesse generale dietro corrispettivo ma il questo caso sono considerate attività diverse di cui all’art 6.
10/09/18 Il 02/08/18 il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto correttivo del Codice del Terzo settore (D Lgs 117/17) in via definitiva pubblicato in GU il 10/09/18 (a questo link il testo coordinato).
10/08/18 Il 17/07/18 il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto correttivo il D Lgs. 112/17 in via definitiva pubblicato in GU il 10/08/18 (a questo link il testo coordinato)
02/08/18 Il 02/08/18 il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto correttivo del Codice del Terzo settore (D Lgs 117/17) in via definitiva
19/07/18 Il 19/07/18 il Senato ha approvato, con procedura di urgenza, il DDL 604 “Proroga del termine per l’esercizio della delega per la riforma del Terzo settore, dell’impresa sociale e per la disciplina del servizio civile universale, di cui alla legge 6 giugno 2016, n. 106”, con il quale viene  prorogato di 4 mesi il termine per adottare correttivi (spostando la scadenza dal 02/08 al 02/12/18).Il testo va ora alla Camera.
17/07/18 Il 17/07/18 il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto correttivo il D Lgs. 112/17 in via definitiva pubblicato in GU il 10/08/18 (a questo link il testo coordinato)
16/07/18 Pubblicato in GU il 16/07/18 Il DM del 04/05/18 circa il credito di imposta in favore delle fondazioni che fanno versamenti ai FUN Fondo Unico Nazionale per i CSV.
07/05/18 Pubblicato in GU il 07/05/18 il DM del 19/01/18 circa la costituzione dell’ONC
04/05/18 pubblicato in GU il 04/05/18 il D Lgs 43 correttivo al D Lgs 40/17 Servizio Civile Universale
10/04/18 Il Consiglio dei Ministri del 10/04/18 ha approvato in via definitiva il decreto correttivo al D Lgs. 40/17, pubblicato in GU il 04/05/18
04/04/18 Il 4/04 è stato reso noto sul sito del MISE il Decreto Interministeriale 16/3/18 (pubblicato in GU il 21/04/18) a firma congiunta del Ministro dello sviluppo economico e del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, che sostituisce il decreto 24/01/2008 e definisce gli atti da depositare presso l’ufficio del registro delle imprese, e relative modalità di presentazione, da parte delle imprese sociali (cfr anche Nota di approfondimento ).
21/03/18 Il 21/03/2018 il consiglio dei ministri ha approvato in prima lettura il decreto correttivo al D Lgs 112/17 (Impresa sociale), che va ora alle Camere per i pareri non vincolanti. Il testo non è ancora disponibile. (cfr comunicato stampa)
22/02/18 Nota 2491 – Quesiti in materia di cooperative sociali. Fornite alcune risposte a quesiti su tematiche generali o questioni operative relative alle cooperative sociali, enti del Terzo Settore che hanno acquisito di diritto la qualifica di imprese sociali ai sensi dell’art. 1, comma 4 del D.lgs. n. 112/2017
08/02/18 È stato pubblicato in GU l Decreto ministeriale del 17 ottobre 2017 con cui, ai sensi dell’art. 31, comma 2, del D.lgs. n. 81/2015, sono individuati i lavoratori svantaggiati e molto svantaggiati, in conformità al Regolamento UE n. 651/2014
29/12/17 Circolare interpretativa emanata dal Ministero del Lavoro avente per oggetto prime indicazioni su questioni di diritto transitorio inerenti al Codice del Terzo settore.
21/12/17 Decreto emanato dal Ministro del Lavoro di nomina del Comitato di gestione della Fondazione Italia Sociale. (in attesa di pubblicazione in GU)
Dic 2017 Sottoscritti accordi di programma con tutte le Regioni e le Province autonome per il sostegno delle attività di organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale operanti a livello territoriale
28/11/17 Firmato protocollo d’intesa tra il Ministero del Lavoro, l’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata (ANBSC), l’Agenzia del Demanio (AD) e l’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI), finalizzato a conseguire un’efficiente gestione dei beni immobili pubblici inutilizzati e dei beni mobili e immobili confiscati alla criminalità
14/11/17 – Decreto direttoriale n.326/2017 emanato dal Ministero del Lavoro contenente l’“Avviso n. 1/2017 per il finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza nazionale ai sensi dell’articolo 72 del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117 – anno 2017”.

la scadenza entro il 31 marzo 2021